Un abito fatto di libri

Abito S-Cultura

Fantasia guerriera



Il soggetto “Abito-Scultura” acquista maggior forza nel trasformarsi in “Abito-Cultura”, in riferimento ai molti minuscoli libri che lo addobbano.

Si vuole stimolare riflessioni sulla sostenibilità del libro, del suo recupero, del suo riutilizzo, intendendo che il libro è l’oggetto che più tipicamente rappresenta il concetto di cultura.

Abbiamo inteso dare al libro anche un valore estetico, e in particolare abbinandolo a un oggetto di moda, un vestito.

Il rigore delle geometrie dei pannelli che compongono il vestito viene spezzato da decorazioni: l’invenzione sta nell’aver sostituito le decorazioni floreali con minuscoli libri che evocano con forza la plissettatura degli abiti del maestro Capucci.

Rigore, geometrie e tinte ricevono stimoli dall’arte nipponica.

 

Il progetto realizzato

Il progetto realizzato

Il progetto della scultura prende ispirazione principalmente dagli abiti del maestro Roberto Capucci. Sottigliezza, resistenza e duttilità del materiale tessile e metallico evocano gli abiti da combattimento del guerriero giapponese, libero nei movimenti e consistente nella difesa.

Libreria Nazionale Braidense

Libreria Nazionale Braidense

Il soggetto “Abito-Scultura” acquista maggior forza nel trasformarsi in “Abito-Cultura”, in riferimento ai molti minuscoli libri che lo addobbano.

 

Una passeggiata in Galleria, a Milano

Una passeggiata in Galleria, a Milano

La libreria più vecchia e storica di Milano è stata la cornice più esaltante per questa scultura mobile.

Camminare in Galleria nell'orario pomeridiano di maggior flusso di visitatori ha permesso di capire quanto l'opera sia riuscita ed apprezzata.

 

I libri raccontano

I libri raccontano

200 piccoli libri scolpiti a mano, uno ad uno, raccontano le storie scritte nelle pagine e le storie di chi li ha posseduti.

Dettagli

Dettagli

Si tratta di una installazione mobile, un abito-scultura composto da sette pezzi separati, realizzati su differenti medium tessili.

L’abito è stato realizzato utilizzando diverse tecniche sperimentali: i tessuti sono stati trattati chimicamente, termicamente, ed elaborati con tecniche della fiber art. Sono state impiegate inclusioni di metallo, plastica e carta.





Altre
creazioni

Colore in stringhe

Moda

Colore in stringhe

Giocare con la fiberart insieme a un angelo


I colletti nel defilé d'arte

Moda

I colletti nel defilé d'arte

Particolari di abbellimento


Il carapace

Moda

Il carapace

Qualcosa di particolare




Damss Art