IL MITO – THE MYTH – ovvero I MULTIPLI

 

MYTH_Abilmente 2015_ALL

Il concetto del multiplo DAMSS, inteso come ripetitività di un’opera in un numero imprecisato di copie, ci lega inevitabilmente, per contrasto, a quello dell’unicità dell’opera d’arte.

In realtà anche una forma d’arte standardizzata come il multiplo, la serialità, la ripetizione, la saturazione dell’immagine moltiplicata, per noi si presta ad un margine di personalizzazione più o meno spinto, soprattutto quando l’opera viene concepita come creatività a 360 gradi.

Il modulo del multiplo da noi modificato con dettagli unici, dove abbiamo trasformato ogni singola immagine per rendere ogni modulo diverso dagli altri,  esprime una molteplicità ed una varietà di stati d’animo in funzione di quanta invenzione, intuizione e iniziativa creativa abbiamo avuto.

Non è la fine dell’opera d’arte come pezzo unico ed irripetibile, ma anzi è un processo di accrescimento e nobilitazione  di un soggetto che può esistere sia in ambito individuale che collettivo, ecco perché ci siamo espressi anche con i multipli.

Con le immagini di noi due abbiamo voluto rappresentare i miti moderni che ci piacciono (Van Heltsin, Kill Bill, Famiglia Addams, Picasso, …) utilizzando materiali e attrezzature della fiberart,i filati Aurifil, le Fliseline della Freudenberg e le macchine Bernina.

FAMILY DAMSS

WORKSHOP-SPERIMENTARE CON LA FIBERART 1-2 Aprile 2017

Sperimentare con la Fiberart (2) Workshop
Arte tessile tra arte e design secondo nuove dimensioni creative.

SONY DSC

Sailing by DAMSS

Docenti: DAMSS

Corso di 2 giornate

Date: Sabato 1 Aprile e Domenica 2 Aprile
Orario delle lezioni: dalle 10 alle 18 circa (un’ora di intervallo).

Sede: Milano, città studi.servita da numerosi mezzi di superficie e dalla M2

IL CORSO:
Un corso di sperimentazione che prosegue e approfondisce le nozioni dei cori precedenti, concentrandosi sulla creazione di superfici straordinarie, impiegando tecniche inusuali e materiali insoliti.
Lavoreremo sia con tessuti tradizionali di recupero, che kunin felt e tessuti non tessuti.
Altri prodotti particolari come il lutradur e tyvek verranno utilizzati in combinazione con angelina, pasta puff, transfer foils e materiali e fili metallici..
Utilizzeremo questi materiali con immaginazione e in sicurezza impiegando tecniche varie come pittura, stencil, fusione, aria e punta calda, eccetera.
Partiremo da semplici esempi per arrivare a tecniche complicate di stratificazione e andremo alla ricerca di una dimensione scultorea..
Gli esperimenti saranno arricchiti con la combinazione di ricamo a macchina e a mano.
Obiettivo principale del corso è quello di stimolare la creatività mediante l’utilizzo di tecniche di arte tessile e di lavorazione dei materiali tessili attraverso il trasferimento delle nostre esperienze.

Ogni partecipante sceglierà un tema personale di lavoro su cui applicare tecniche e materiali.
L’ elenco dei materiali sarà fornito agli iscritti. E’ preferibile portarsi la propria macchina da cucire e non è necessaria una preparazione specifica.

Alcune tecniche sono illustrate nel manuale DAMSS
‘’Le basi della fiberart”- Corrado Tedeschi editore

Per info:

Damssfiberart@gmail.com
3482314330

In collaborazione con     Aurifil    Bernina Italia    Freudenberg

part3547